Mangiare bene anche durante le feste.

Stare bene e sentirsi in forma ci aiuta a vivere pienamente le feste di natale.

Scopriamo cosa mangiare.

Il cesto natalizio sfizioso e genuino con le specialità alle nocciole

 

Le nocciole sono coltivate nel cuore dei Monti Cimini a circa 394 metri sul livello del mare, distante circa 22 chilometri da Viterbo, la città capoluogo di provincia. Carbognano con le sue dolci colline e il clima soleggiato, rappresenta il territorio ideale per la coltivazione di nocciole e castagne.

Crema spalmabile alla nocciola, in un comodo vaso da 250g, perfetto per la colazione, merenda e la creazione di dolci.

Ingredienti: Nocciole dei Cimini 38%, zucchero di canna, olio extravergine d’oliva 12%, fibre vegetali, cacao 6%, emulsionante: lecitina di girasole.

 

 

 

Melagrana, il frutto amico della salute!

Il melagrana è l’ideale per una dieta disintossicante perché ha un bassissimo contenuto calorico (solo 80 kcal per 100 g), è ricca di sali minerali (potassio, zinco, magnesio, calcio, ferro, manganese e fosforo) e di vitamine (tra cui la C) e rinforza il sistema immunitario, prevenendo malanni di stagione come raffreddore, influenza, tosse e mal di gola.

 

È consigliata in una dieta detox perchè stimola la diuresi, quindi aiuta a ridurre la ritenzione idrica e ad eliminare le sostanze nocive dai reni, inoltre favorisce l’eliminazione degli accumuli adiposi dalle zone critiche contrastando odiosi inestetismi quali cellulite e piedi gonfi.

Questo frutto è anche amico del fegato e dell’intestino: aumenta l’ossigenazione del cuore e la fluidificazione del sangue, aiuta a depurare le arterie dai depositi di grasso, regolando il colesterolo ed equilibrando la pressione.

Prova l’infuso Melagrana e Arancia di Neavita

 

Pezzi di papaya, pezzi di mango, pezzi di mela, fiori di ibisco, pezzi di arancia, arilli di melagrana, fiori di cartamo.